Ad Agello alla ricerca del risultato

Si torna in campo, con la mente rivolta ad una classifica che comincia a piangere e negli occhi la sconfitta interna contro il Marra che ha fatto male alla formazione giallo-rossa. Domani a Magione contro l’Agello la squadra di Bendini deve per forza dimostrare di che pasta è fatta perché sarà di estrema importanza oltre il risultato anche la prestazione che è mancata negli ultimi tempi: determinazione, approccio e carattere su tutto. Assente Polcri per squalifica dovrebbe essere recuperato Baldi al centro della difesa mentre in settimana si è rifermato Bendini Edoardo ma solo per precauzione. Quella di Magione contro la quinta forza del campionato sembra proprio essere una tappa importantissima per la stagione della Virtus che se dovesse tornare con le ossa rotta farebbe si che la crisi cominci ad essere profonda e tirarsi fuori una impresa. Pensiamo che mister Bendini per questa gara ci regali delle sorprese e forse mai in questa stagione la formazione non sembra così scontata pensiamo solo che la squadra possa schierarsi con un 3-5-2. Con l’Agello la storia è corta e da solo 2 stagioni che le due formazioni si affrontano e quindi questo sarà il 4 confronto diretto con un bilancio che vede la Virtus in vantaggio con 1 vittorie e 2 pareggi quali la gara di andata e l’unica gara fin qui disputata in trasferta. Domani agli ordini del signor Gianluca Frizza di PG (18 gare in eccellenza) assistito dai signori Francesco Spena e Maurizio Polidori sempre di PG una reazione concreta e decisa che possa regalare soddisfazioni a tutto l’ambiente giallo-rosso.
14500232_525598740965593_2930833148275352997_o

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>