La Pievese passa oltre al maltempo

Virtus Sangiustino – Pievese      2-3

Virtus Sangiustino: Matteaggi C, Ruggeri, Matteaggi L, Baldi, Tomassini, Lazzerini, Bendini (24st Gennari), Fabbri  (15pt Antinori), Piccini, Alii (33st Ricci), Sanchez. A Disp: Boncompagni, Polchi, Kamerolli, Napoletano. All:  Bendini

Pievese: Curti, Guidantonio, Ciccone, Giuliacci, Canuti, Ceccarelli, Di Stasio (37st Metolli), Saravalle, Graziani (20pt Piergiovanni), Cacciamanno, Nuccifori (28st Fanon). A Disp: Villani, Fanfano, Scassagreppi, Moretti. All: Abenante

Arbitro: Maurizio Polidori di PG (Mariani e Massini di PG)

Reti: 19pt Nuccifori (P), 47pt Lazzerini rig (VS), 2st Piergiovanni (P), 19st aut Guidantonio (VS), 29st Piergiovanni (P)

Note: Spettatori 50 circa, recupero pt2 – st 5, Angoli 1-5, Ammoniti Bendini, Lazzerini, Matteaggi C (VS), Saravalle, Ciccone, Curti (P)

San Giustino: La Pievese espugna S.Giustino che così colleziona la terza sconfitta consecutiva la seconda fra le mura amiche. E pensare che i giallo-rossi erano riusciti a rintuzzare per ben due volte il risultato ma poi frutto di troppi errori difensivi, gli ospiti ne approfittato e colgono i tre punti. La gara si gioca in un campo troppo al limite della praticabilità causa la nevicata della nottata comincia con le squadre che si controllano e cercano di capire le condizioni del campo. Dopo 20 minuti passa la Pievese; fallo laterale di Guidantonio, tocca di testa un difensore mettendo in crisi un compagno alle spalle che non riesce a liberare in maniera adeguata e Nuccifori dal dischetto del rigore batte Matteaggi C. La Virtus fatica a riprendersi e Cacciamano in area si gira e sfiora il raddoppio. A quel punto la Virtus si scuote; cross di Ruggeri sponda di Piccini, botta di Bendini e palla altissima. Passano 3 minuti e Antinori dalla sinistra si accentra e conclude in maniera debole e centrale, blocca Curti. Quindi è la volta di Piccini a provarci con un forte diagonale che Curti non trattiene ma poi riesce a recuperare la sfera. L’arbitro concede un minuto di recupero e Piccini si conquista un pallone in area spostato a sinistra, effettua il cross basso per Alii che viene spintonato alle spalle prima della conclusione da Ciccone, calcio di rigore che Lazzerini trasforma. Ma il pari dura poco perché bastano due minuti e la Pievese di riporta in vantaggio: palla in area per Piergiovanni, Baldi cerca l’intervento in scivolata ma non colpisce il pallone, l’attaccante ospite calcia in diagonale non fortissimo ma la palla supera Matteggi e s’insacca all’angolo lontano. La Virtus cerca subito di reagire, prima con un colpo di testa di Baldi alto poi con Antinori che calcia a rete il cross basso di Ruggeri ma Guidantonio respinge con il corpo in scivolata la conclusione. Quindi nel forcing del momento arriva il pareggio: punizione dalla sinistra di Lazzerini un nuvolo di giocatori sulla palla che colpisce un Piergiovanni e s’infila nella propria porta. A questo punto la Pievese si ributta in avanti e su azione di calcio d’angolo Canuti (uno dei migliori) ha la palla buona in anticipo sul difensore ma al volo calcia alto. Passano pochi minuti e ancora Piergiovanni protagonista che parte da sinistra sul filo del fuorigioco e solo davanti a Matteaggi C lo supera con un tocco sul primo palo. La Virtus a questo punto accusa il colpo e non riesce a reagire come ci si aspetta, lo fa in maniera confusionaria e non riesce più a trovare sbocchi tra le maglie della difesa ospite. La stanchezza e la buona lena della Pievese poi fa il resto e nei minuti finali và più vicina la Pievese al quarto gol che la Virtus al pari con l’unica segnalazione degna di cronaca il colpo di testa ancora di Baldi che non inquadra la porta. La Virtus a questo punto viene risucchiata nel gruppone centrale della classifica e domenica non sarà gara facile in quel di Agello, mentre la Pievese sale ancora alle spalle del quartetto di testa.

Elena Poggini

12295425_419325854926216_9217885228328011706_n

PROMOZIONE GIRONE A
12° GIORNATA
Sabato 21 novembre ore 14,45
Pontevalleceppi-San Marco Juventina 3-2
29′ pt Marri rig. (PO), 11′ st Sabatini (PO), 18′ st Betti (SJ), 31′ st Rossi (PO), 44′ st Boldrini rig. (SJ)
San Lorenzo Lerchi-Lama 0-1
16′ pt Bartolucci
Domenica 22 novembre ore 14,30

Casa del Diavolo-Pietralungese 0-3
6′ pt Valentini, 39′ pt Scavizzi, 37′ st Atif
Cerqueto-Agello 0-0
Corciano-Fontanellebranca 5-1
5′ pt Passeri (F), 1′ st M. Federici (C), 20′ st A. Federici (C), 15′ st Paradisi aut. (C), 17′ st Rosati (C), 34′ st Pirchi (C)
Real Pitulum Tiberis-Madonna del Latte 1-2
3′ pt Magi (M), 35′ st Mat. Mariani (R), 49′ st Perioli (M)
Tavernelle-Marra San Feliciano 1-2
19′ pt Pimponi (T), 38′ pt Bartoccini rig. (M), 38′ st Petti (M)
Virtus Sangiustino-Pievese 2-3
19′ pt Muccifori (P), 47′ pt Lazzerini rig. (V), 2′ st e 29′ st Piergiovanni (P), 19′ st Guidantoni aut. (V)

CLASSIFICA
Pontevalleceppi 29
Fontanellebranca 27
Lama 24
Marra San Feliciano 23
Pievese 20
Pietralunghese 18
Virtus Sangiustino 17
San Marco Juventina 17
Corciano 17
Casa del Diavolo 13
Madonna del Latte 13
Tavernelle 12
San Lorenzo Lerchi 12
Real Pitulum Tiberis 8
Cerqueto 7
Agello 6

CLASSIFICA MARCATORI:
13 GOL: Cacciamano (5 rig., Pievese).
8 GOL: A. Federici (2 rig., Corciano).
7 GOL: Passeri (3 rig., Fontanellebranca), Bartoccini (1 rig., Marra San Feliciano), Atif (1 rig., Pietralunghese).
6 GOL: 
Martini (Fontanellebranca), Bartolucci (1 rig., Lama), Sinisi (1 rig., Pontevalleceppi), Gibbs (1 rig., Tavernelle).
5 GOL: Petti (Marra San Feliciano), Marri (2 rig., Pontevalleceppi), Mat. Mariani (1 rig., Real Pitulum Tiberis).
4 GOL: Giustiniani (2 rig., Cerqueto).
3 GOL: Bragetti (Casa del Diavolo), Magi (2 rig., Madonna del Latte), Gio. Miccio (1 rig., Marra San Feliciano), Piergiovanni (Pievese), Rossi e Sabatini (Pontevalleceppi), Bruschi (San Lorenzo Lerchi), Betti (San Marco Juventina), Belloni, Piccini (Virtus Sangiustino). 

Bookmark the permalink.

2 Comments

  1. Dopo tre sconfitte consecutive con relativi spettacoli indegni, qualche cambiamento con giocatori che sanno giocare a calcio no, eh?

  2. Questa squadra non ha gioco perché ci sono solo dei ciechi cursori e nessuno che dia del tu al pallone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>