Gare importanti per le nostre

Altro fine settimana intenso per le nostre squadre. Dopo la serie di 1-1 che ha contraddistinto la settimana scorsa per le nostre squadre maggiori, da oggi si torna in campo. La juniores sarà impegnata nella difficile trasferta di Castel del Piano con molte e forse troppe assenze, ma venderà cara la pelle perchè ha dimostrare di valere qualche punto in più in classifica. Domattina gli allievi di Bartoccioni giocheranno a C.Castello contro il C.Castello F.Giunti, una gara importante ma da prendere con le molle conoscendo il valore degli avversari mentre nel pomeriggio in campo anche la nostra prima squadra che torna in casa contro il Cerqueto. Assenze per Bendini che farà a meno di Belloni e Gruda con Bendini Edoardo e Bottoni non in perfette condizioni, vedremo chi saranno gli undici che andranno in campo in una partita che potrebbe dare veramente un bel segnale per il proseguo del campionato. Ad arbitrare il match il fischietto Luigi Zimbardi Perugia (14 presenze in promozione) conosciuto in casa giallo-rossa per aver diretto anche nella scorsa stagione la gara interna con la Pievese (0-1); Luca Vinti Perugia e Diletta Roccaforte Perugia saranno i suoi assistenti. Bel ricordi con la squadra di Gualdese, ancora abbiamo negli occhi una gara interna vinta 2-0 che ci permise di prendere il volo per la vittoria del campionato con le reti di Federico Rossi (nella foto) ed euorogol di Riccardo Mancini, ma erano altri tempi ora bisogna guardare all’oggi e la gara nasconde molte insidie e di certo da non sottovalutare. 1386168217

Bookmark the permalink.

3 Comments

  1. A proposito di ricordi… In quella gara con il Cerqueto di qualche anno fa c’erano fuori quota di ben altra levatura! Con tutto il rispetto per quelli di oggi logicamente, ma l’obiettività è questa.

    • e già c'è sempre un ma!.

      Se vogliamo essere obiettivi i fuoriquota di qualche anno fa se non erro contro il Cerqueto hanno giocato in 2° categoria ,e mai in promozione ……………………confronto improponibile.

Rispondi a e già c'è sempre un ma!. Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>