Grande festa per la presentazione della Virtus San Giustino

Presentazione Ufficiale della Stagione Sportiva con Giocatori, Tecnici, Dirigenti e tanti Tifosi.

Non è mai facile non ripetersi ma quando diciamo che la Virtus Sangiustino ha messo in piedi una consueta serata di presentazione della prima squadra e della Juniores piena di sostanza, convinzione, trasparenza, coinvolgimento ed allegria, sappiamo che è un ripetersi del quale non si può fare a meno.

Ieri sera presso la bellissima e funzionale zona “conviviale” della Società giallorossa non mancava nessuno: tutti i Dirigenti (vecchi e nuovi), tutti i tecnici e loro collaboratori che operano per le prime due squadre del sodalizio altotiberino (di Settore Giovanile di parlerà in altre giornate), tutti i Giocatori e soprattutto tantissimi Tifosi, da quelli storici della San Giustino Calcistica a quelli più giovani, quelli che hanno iniziato a vivere il calcio a San Giustino nel Settembre del 2000.. per arrivare sino ad oggi.

Un’atmosfera che ha permesso a coloro che sono intervenuti di parlare in maniera spontanea e diretta; ha preso la parola l’Assessore alle Politiche Sportive del Comune di San Giustino Elisa Mancini, due dei tre Vice-Presidenti Stefano Proietti ed Ennio Nocentini (il terzo..Alessandro Bellucci era impegnatissimo logisticamente per la serata), i tecnici Valerio Bendini ed Andrea Giovannacci, il capitano della prima squadra Valerio Belloni e naturalmente colui che quando espone i suoi pensieri riesce ad essere sempre coinvolgente e trascinante: il Presidente Stefano Fabbri.

La serata è poi piacevolmente trascorsa a tavola “luogo” dove tra un boccone e l’altro .. come sempre… si continua a parlare di quello che è stato, che è e che sarà, a condividere questo bel momento è stato anche il Sindaco di San Giustino Paolo Fratini che non è voluto mancare nonostante i tantissimi impegni istituzionali ( Fratini: ex terzino della San Giustino). calcistica di qualche decennio fa – US Sangiustino).

AI NOSTRI MICROFONI:
Elisa MANCINI (Assessore Politiche Sportive – Comune di San Giustino): “ Come sempre una presentazione degna di quello che sicuramente sarà un percorso più che positivo da percorrere, qui c’è una squadra importante e non solo dal punto di vista calcistico ma una squadra “societaria” capace quest’estate di lavorare su un impianto sempre più bello e funzionale, di impiegare tantissime forze e risorse in un settore giovanile di primissimo livello e già con queste due cose – conclude l’assessore – la Società riuscirà a raggiungere numeri importanti”.

Stefano POGGINI (Direttore Generale – Virtus Sangiustino): “Questa sera ci ha fatto veramente molto piacere vedere qui allo stadio così tanta gente, tanti personaggi che già in passato hanno avuto a che fare con lo sport a San Giustino e tanti che iniziano a seguire le gesta di una Società che in tutta la regione e non solo tiene alto il nome del nostro paese”.

Alessandro BELLUCCI (Vice Presidente Virtus Sangiustino): “Sarà sicuramente una bella stagione a prescindere dai risultati, sappiamo che abbiamo lavorato molto bene; uno dei nostri vanti – continua Bellucci – è inerente alla crescita e l’impiego in prima squadra di tanti giovani, già due stagioni fa la Società ha ricevuto il riconoscimento federale di squadra più giovane in tutta la Promozione regionale e questo ci inorgoglisce”.

Andrea GIOVANNACCI (Allenatore Juniores Virtus Sangiustino): “Sono stato veramente contento di essere rimasto qui dopo una stagione positiva come quella di anno scorso che ci ha portato alla promozione nel campionato regionale, la squadra è cambiata per più del 50% – conclude Giovannacci – ma già in queste prime due settimane di lavoro abbiamo potuto vedere che c’è la reale possibilità di toglierci qualche soddisfazione…poi qui si lavora bene e tranquilli”.

Piero FIORDELLI (Preparatore Portieri Virtus Sangiustino): “Con quest’anno timbro il decimo anno di permanenza come preparatore/allenatore qui a San Giustino e nonostante qualche difficoltà da gestire con il lavoro.. non potevo non restare; abbiamo veramente buone sensazioni anche se il calcio estivo è diverso da quello del campionato, per quanto riguarda i nostri numeri uno – conclude l’ex portierone – sono molto contento del ritorno in Società di Alex Boncompagni e di avere ancora uno dei primissimi portieri dell’intero campionato… Cristian Matteaggi”.

Valerio BENDINI (Allenatore 1^ squadra – Virtus Sangiustino): “Ci sono premesse sufficienti per fare un campionato che fondamentalmente per noi è una scoperta vista una rosa giovanissima e comunque valida.. ma siamo tranquilli anche perché qualche buon esperto ce l’abbiamo, stiamo facendo bene – chiude Bendini – anche in coppa e saremmo veramente contenti se riuscissimo a passare il turno… vincere…aiuta”.

Valerio BELLONI (Capitano Virtus Sangiustino): “Si inizia una nuova stagione, mister Bendini ha portato molto entusiasmo anche se non possiamo dimenticare quanto di buono in quattro anni abbiamo fatto con mister Farinelli, siamo convinti – dice il capitano – io ed i miei compagni che potremo fare sicuramente bene”.

Stefano FABBRI (Presidente Virtus Sangiustino): “Una bella serata partecipata da tantissime persone, per noi quest’anno un appuntamento speciale che da un po’ il senso di quel rinnovamento che siamo andati a cercare quest’estate, un cammino nuovo, più importante anche perché più partecipato, non possiamo mai dimenticare di quello che è stato fatto in passato ma sono più che convinto – continua Fabbri – per quanto riguarda la prima squadra che Bendini ed il suo staff faranno molto bene; poi quest’anno – chiude il Presidente – avremo due squadre che rappresenteranno con serietà e bontà di risultati in tutto il territorio regionale un intero Paese ,oltre all’undici di Bendini abbiamo una Juniores che certamente porteremo come fiore all’occhiello”.

Divisione Sportiva – GaPo

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>