Torna al successo la Virtus

Virtus Sangiustino – Monte Acuto 4-0
Virtus Sangiustino: Matteaggi C (25st Meozzi), Ruggeri (20st Matteaggi L), Magrini, Tomassini, Baldi, Cignarini, Salis (20st Brondoli), Poggini, Gennari (25st Sanchez), Belloni (11st Zoi), Del Bene. A Disp: Gaggioli, Cerboni, Bardelli, Botta. All: Andrea Procelli
Monte Acuto: Savignani (1st Poderini), Volpi, Corsini A, Ricci (28st Pauselli), Carubini, Corsici L, Bucarini (1st 1st Bartolucci), Izloufa (1st Citti), Morelli, Tancredi, Chicchioni (1st Kika). A Disp: Cavedon, Zimoch, Avorio, Briganti. All: Riccardo Bruschi
Arbitro: Giovanni Fiorucci di GU
Reti: 22pt, 28pt, 47pt rig Gennari, 19st Zoi
Note: Spettatori 150 circa, Recupero 2pt – 3st, Angoli 5-1, Ammoniti Poggini, Cignarini (VS), Bucarini, Chicchioni, Izloufa, Ricci, Morelli, Pauselli (MC)
San Giustino: Torna al successo la Virtus Sangiustino dopo due pareggi consecutivi e lo fa in maniera convincente con un primo tempo a dei ritmi che la formazione di Bruschi ha sofferto andando in difficoltà spesso, concedendo tre gol alla formazione di Procelli. Poi nella ripresa, girandola di sostituzioni, ritmi più bassi, squadre più lunghe e diverse occasioni gettate al vento. Torna al gol anche Matteo Gennari che era fermo ormai da cinque gare consecutive ed ora sale a quota 23 reti capocannoniere del girone di prima categoria nonché attuale “Scarpa d’Oro” dei campionati umbri. La Virtus parte a mille alzando subito i ritmi senza però trovare grossi spazi nella retroguardia ospite, ma da li a presto però è bastato sbloccare il risultato per poi rendere la partita in discesa. Gennari si conquista un calcio di punizione dal vertice dell’area di rigore spostato tutto a sinistra, calcia Cignarini, tocca di testa Baldi e sul secondo palo spunta Gennari che mette in rete. Passano pochi minuti e lo stesso Gennari prova la conclusione da 35 metri, la palla rimbalza davanti a Savignani che non riesce a bloccare con la palla che finisce alle sue spalle. Passano pochi minuti e Belloni in area per poco non sfrutta una serie di rimpalli arrivando in ritardo per la deviazione vincente. Sfiora il gol il Monte Acuto: punizione tagliata in area di Citti, testa di Tancredi e la palla che in diagonale esce di poco. Nei minuti di recupero viene concesso una calcio di rigore alla formazione locale: Salis soffia palla a Corsici Luca sull’out di sinistra mette al centro, Gennari controlla, cerca spazio per concludere e poi viene steso da Carubini davanti agli occhi di Fiorucci che indica subito il dischetto del rigore; si presenta Gennari che batte per la terza volta Savignani con una conclusione sulla destra del portiere. La ripresa comincia con ben 4 cambi di mister Bruschi compreso Savignani che si reca al vicino ospedale per una sospetta frattura al costato, la musica però non cambia e dopo 1 minuto Salis serve Del Bene palla al centro per lo stesso Salis che non riesce a concludere, arriva però sul secondo palo e ci prova Gennari, conclusione deviata da Volpi in calcio d’angolo, sul quale Baldi di testa mette di pochissimo alto. Qualche minuto più tardi Gennari cerca di sfruttare una palla in profondità, prova a superare Poderini che però è bravo ad intercettare il pallone, sventando la quarta segnatura. Ma è ancora Virtus, Cignarini per Salis, sempre da palla ferma, diagonale con Poderini che devia ancora in corner. Passano ancora pochi minuti e ancora da palla ferma Cignarini, mette al centro e Baldi di testa colpisce la traversa piena a portiere battuto. Dopo tutta questa serie di occasioni, finalmente arriva il quarto gol; Salis recupera un pallone all’interno dell’area di rigore, cross perfetto per la testa di Zoi che può solo spingere in rete per il quarto gol della giornata ed il suo quarto in campionato. Anche mister Procelli a quel punto effettua tutti i cambi a sua disposizione ma è sempre la Virtus che vuole allargare ancora il vantaggio: punizione tagliata di Cignarini e ancora Poderini che devia in corner. Si rivede in avanti il Monte Acuto: punizione di Citti, Morelli svetta di testa con palla che colpisce la traversa e poi Tancredi la mette in rete ma il signor Fiorucci annulla per fuorigioco dell’esperto attaccante ospite. Quindi ci prova Citti su calcio di punizione, con palla che finisce alta sopra la traversa di Meozzi. Nel finale altre due buone occasioni per la Virtus; la prima con Sanchez che lotta in area, conquista palla ed in diagonale però non inquadra lo specchio della porta. Un minuto dopo è Brondoli che pesca in profondità Poggini che di sinistro da posizione defilata colpisce l’incrocio dei pali esterno. L’ultima situazione degna di cronaca, in pieno recupero, quando Morelli calcia sull’esterno della rete. Insomma la Virtus allunga sulle terze in campionato mentre per il Monte Acuto sconfitta pesante anche se la classifica ancora sorride ai nero-verdi che tengono ha distanza di 4 punti i play-out.

CERBARA-PIERANTONIO COSMOS: 1-1
Marcatori: 10’pt Farabbi (P), 26’st Veschi F. (C)
FC CASTELLO-MADONNA DEL LATTE SAN SECONDO: 2-1
Marcatori: 8’st Gori (M), 32’st aut. Gori (F), 44’st Corradini (F)
MONTECASTELLI-CALZOLARO: 2-0
Marcatori: 7’st Pauselli rig. (M), 48’st Brachelente (M)
PADULE S.MARCO-CARBONESCA: 1-1
Marcatori: 26’st Lugni (C), 30’st Benedetti (P)
PROMANO-PONTE PATTOLI: 1-3
Marcatori: 8’pt Rollo (Pr), 4’st, 25’st Sama (Po), 45’st Ginestra (Po)
TIBERIS-RESINA: 2-1
Marcatori: 41’pt Leba (T), 15’st Bruschi (T), 29’st Manjang (R)
TIGROTTI MORRA-VALDIPIERLE: 2-3
Marcatori: 8’pt Gagliardini (V), 45’pt, 3’st Negroni (V), 5’st Nardoni (T), 25’st Tenaccioli (T)
VIRTUS SANGIUSTINO-MONTE ACUTO: 4-0
Marcatori:22’pt, 28’pt, 47’pt rig. Gennari (V), 19’st Zoi (V)

1 FC Castello 59
2 V.S.Giustino 51
3 Pierantonio C. 42
4 Padule S.Marco 42
5 MdLS.Secondo 38
6 Calzolaro 38
7 Carbonesca 31
8 Monte Acuto 31
9 Tigrotti Morra 29
10 Promano 28
11 Cerbara 27
12 Tiberis 27
13 Montecastelli 23
14 Valdipierle 23
15 Resina 19
16 Ponte Pattoli 18

IMG_3842

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>