Secondo 0-0 consecutivo

Carbonesca – Virtus Sangiustino 0-0
Carbonesca: Monacelli, Minelli G, Minelli S, Fioriti F (11st Allegrucci), Tinti, Ferranti (47st Piccotti), Lugni (36st Filippetti), Bettelli M, Passeri, Cacciamani (40pt Bettelli A), Brunelli (15st Fioriti G). A Disp: Filippetti, Radicchi, Picarelli, Fioriti M. All: Lazzoni Massimiliano
Virtus Sangiustino: Matteaggi C, Ruggeri (27st Bardelli), Gaggioli, Tomassini, Baldi, Cignarini, Salis, Martinez, Gennari, Belloni, Poggini (27st Zoi). A Disp: Meozzi, Matteaggi L, Farina, Sanchez, Fancelli, Brondoli, Botta. All: Andrea Procelli
Arbitro: Alessandro Galli di PG
Note: Spettatori 50 circa, Recupero pt 0 – st 5, Ammoniti Passeri, Bettelli M, Tinti, Minelli G, Allegrucci (C), Tomassini, Martinez, Gaggioli (VS)
Carbonesca: Secondo 0-0 consecutivo in campionato per una Virtus che non riesce ad essere più brillante come lo era stata per buona parte della stagione. Qualcosa scricchiola e ormai la vittoria del campionato rimane un sogno con i cugini del FC Castello che portano a 8 punti di vantaggio, che a 7 giornate dal termine, sembrano essere un bottino di sicurezza. Ora bisogna confermare il secondo posto in classifica e magari allargare la forbice di sicurezza sia nei confronti della quinta (oggi 10 punti) ma perché no anche dalla seconda (oggi 7 punti) per oltrepassare la prima barriera di play-off senza affanno e proiettarsi nella finale con il girone B in maniera più tranquilla. Ma questi conti dovremmo farli strada facendo e con certezza dopo il 28 aprile, cioè quando si disputerà l’ultima giornata di campionato. Comincia meglio il Carbonesca e dopo 5 minuti punizione centrale battuta da Bettelli M, respinge Cignarini, prova la girata Passeri ma un difensore devia in corner sul quale Ferranti di testa sfiora il palo in diagonale. Passano pochi minuti a da una palla innocua calciata in avanti, Matteaggi per poco non si fa sorprendere, smanacciando sopra la traversa. Poi la Virtus comincia a prendere le misure ma solo in contropiede diventa pericolosa: Salis s’invola, prova a servire Gennari, respinta di Tinti ancora sui piedi di Salis conclusione in diagonale e miracolo di piede di Monacelli che respinge. Poco altro da segnalare nel primo tempo e la ripresa comincia ancora con Passeri che si fa notare: viene servito bene in area da Lugni, prova la semigirata ma non inquadra la porta e la difesa con Ruggeri libera. Quindi si esalta ancora Monacelli quando va a deviare la conclusione sul primo palo di Gennari dopo che si era ben girato in area. La gara offre pochi sussulti; al ventesimo minuto Passeri di prima serve Allegrucci che altrettanto di prima prova la conclusione ma non colpisce bene e la palla esce sul fondo. Pochi minuti dopo è Belloni che vince un rimpallo e serve Gennari che però si fa rimontare al momento della conclusione da Tinti. Si arriva nei minuti finali della gara con Zoi, subentrato, che prima prova la conclusione che finisce di poco alta e la seconda che lambisce il palo e finisce sull’esterno della rete. Fra le due conclusioni però la Virtus ha rischiato grosso: Fioriti G dalla destra mette un pallone d’oro che doveva solo essere spinto in rete da Allegrucci che non è riuscito a concludere a porta vuota, poi sulla respinta di Bardelli, Passeri al volo calcia a rete e questa volta è stato bravo Matteaggi a respingere il difficile tiro dell’attaccante locale.

CARBONESCA-VIRTUS SANGIUSTINO: 0-0
Marcatori:
FC CASTELLO-CERBARA: 1-0
Marcatori: ….
MADONNA DEL LATTE SAN SECONDO-TIGROTTI MORRA: 5-2
Marcatori: 40’pt, 5’st Ligi (M), 43’pt, 7’st Nardoni (T), 8’st Tassi (M), 20’st Bondi (M), 35’st Giovacchini (M)
MONTE ACUTO-PROMANO: 1-1
Marcatori:10’pt aut. Corsici (P), 40’st Morelli (M)
PIERANTONIO COSMOS-TIBERIS: 1-1
Marcatori: 35’st Berradi (P), 37’st Fotso (T)
PONTE PATTOLI-PADULE S.MARCO: 1-1
Marcatori: 11’pt Samà (Po), 27’st Pierotti (Pa)
RESINA-CALZOLARO: 1-2
Marcatori: 3’pt Guerri (C), 17’pt Goretti (C), 46’pt Fernandes (R)
VALDIPIERLE-MONTECASTELLI: 1-1
Marcatori: 7’pt Mariani (M), 14’pt Volpi rig. (V)

310251_239395326119358_1870490633_n1

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>