Solo un pari nello scontro diretto

Virtus Sangiustino – Fc Castello Calcio 1-1
Virtus Sangiustino: Matteaggi, Ruggeri, Magrini, Tomassini, Baldi, Cignarini, Salis, Poggini (8st Martinez), Gennari (25st Zoi), Belloni, Del Bene. A Disp: Meozzi, Matteaggi L, Gaggioli, Sanchez, Brondoli, Bardelli, Botta. All: Andrea Procelli
FC Castello: Ceccagnoli, Minelli, Guerri, Marinelli, Iozzia, Polcri, Orecchiutu, Corradini, Gammaidoni, Antonelli, Calderini (21st Duranti). A Disp: Vagnoni, Nardini, Cantalamessa, Mohammadi, Panfili, Durso, Paoloni, Mercuri. All: Stefano Cardinali.
Arbitro: Paolo Castrica di TR
Reti: 20pt Del Bene (VS), 20st Calderini (CA)
Note: Spettatori 200 circa, recupero pt 0 – st 5, Angoli 3-7, Ammoniti Ruggeri, Del Bene (VS), Antonelli (CA)
San Giustino: Il big match di prima categoria, fra la capolista FC Castello Calcio e Virtus Sangiustino, finisce in parità 1-1 risultato che pare giusto con qualche recriminazione da entrambe le parti. La Virtus voleva vincere per accorciare le distanze nei confronti della capolista, ci ha sperato per 45 minuti ma alla fine si è dovuta accontentare. Dall’altra parte il Castello con un successo avrebbe chiuso il campionato ma anche così lascia a distanza la formazione giallo-rossa. Meglio fino al momento del gol la formazione ospite dell’ex Stefano Cardinali; dopo 12 minuti cross dalla sinistra di Guerri e Gammaidoni di testa impegna Matteaggi che respinge. Subito la rezione dei locali con Salis che taglia il limite dell’area di rigore e conclude di destro centrale blocca Ceccagnoli. Altro capovolgimento di fronte, Calderini entra in area e dal fondo effettua un cross basso sul quale Magrini nel tentativo di liberare colpisce il palo e poi Poggini libera l’area di rigore. Nel momento migliore degli ospiti la Virtus passa in vantaggio: scambio Cignarini – Ruggeri che effettua un cross con traiettoria strana, il pallone supera Ceccagnoli ed impatta il palo alle sue spalle, sulla respinta si avventa Del Bene che di prima intenzione porta in vantaggio la sua squadra. Tarda ad arrivare la reazione degli ospiti che collezionano solo tiri dalla bandierina da uno dei quali però, scaturisce il secondo legno: calcia Marinelli a giro verso la porta, respinge Matteaggi e al volo Orecchiutu colpisce la parte superiore della traversa. Nel finale di tempo la Virtus può raddoppiare: corner, la difesa libera, Cignarini rimette al centro e al volo Belloni sfiora l’incrocio dei pali. La ripresa comincia con i stessi ventidue in campo ed il Castello cerca di spingere sull’acceleratore alla ricerca del pareggio e dopo 4 minuti, Antonelli si conquista un calcio di rigore grazie ad una incursione centrale fermata da Tomassini che lo stende proprio appena dentro l’area di rigore: sul dischetto si presenta bomber Gammaidoni che sbaglia mettendo alto. Spingono però gli ospiti che non si abbattono: tiro cross di Guerri che Matteaggi per non rischiare mette in corner. Ma il pareggio per ospiti arriva quando Gammaidoni di testa pizzica per Calderini che da posizione defilata indovina un perfetto diagonale su cui Matteaggi non può nulla. La Virtus alza subito la testa e dopo 4 minuti ci sono moltissime proteste in campo ed in tribuna per un contatto in area: Gennari difende palla spalle alla porta, si gira in un fazzoletto andando a contatto con Iozzia, er il direttore di gara contatto regolare fra le mille proteste. Da questo episodio in avanti poco da segnalare se non una conclusione di Zoi fuori dalla specchio della porta e a 4 minuti dal termine una occasione per Salis sul quale Ceccagnoli di piede riesce a deviare sventando una pericolosa occasione per i locali. Finisce quindi 1-1 questo importante match con la capolista che consolida il primato e una Virtus che ora deve raccogliere le forze perché fra 3 giorni c’è il match di ritorno delle semifinali di coppa contro gli spoletini della Superga 48, 1-1 nella gara di andata. Appuntamento mercoledì ore 20,30 comunale di San Giustino.

1^ CATEGORIA
20^ 03/02/2019
CALZOLARO VALDIPIERLE 2-1
0-1 Pantani 1-1 Caselli 2-1 Milanesi
MONTECASTELLI MONTE ACUTO 1-0
/ 1-0 Mordi
PADULE S. MARCO CERBARA 2-1
0-1 Mariangeli 1-1 Briganti / 2-1 Pappafava
PONTE PATTOLI RESINA 1-1
0-1 Abogadje ® 1-1 Rometti
PROMANO PIERANTONIO COSMOS 1-2
0-1 Atif / 1-1 Grandelli 1-2 Polidori
TIBERIS MDL SAN SECONDO 1-0
/ 1-0 Giulietti
TIGROTTI MORRA CARBONESCA 0-0
VIRTUS SAN GIIUSTINO FC CASTELLO CALCIO 1-1
1-0 Del Bene / 1-1 Calderini

CLASSIFICA
FC CASTELLO CALCIO 47
VIRTUS SANGIUSTINO 43
PADULE S. MARCO 40
PIERANTONIO COSMOS 36
MDL S.SECONDO 34
TIGROTTI MORRA 29
CALZOLARO 29
MONTE ACUTO 28
CARBONESCA 26
PROMANO 23
CERBARA 23
TIBERIS 23
MONTECASTELLI 18
VALDIPIERLE 17
RESINA 13
PONTE PATTOLI 13

image1

Bookmark the permalink.

Vecchi commenti

  1. È semplicemente negativo vedere il ripetersi di certe situazioni scontate come la partita di andata, speriamo che le riprese rendano un po’ di giustizia morale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>