Solo un pareggio in casa

Virtus Sangiustino – Montecastelli 2-2
Virtus Sangiustino: Matteggi, Gaggioli, Magrini, Tomassini, Baldi, Martinez, Salis, Sanchez (13st Cignarini), Gennari, Belloni, Poggini (7st Zoi). A Disp: Meozzi, Farina, Del Bene, Brondoli, Fancelli, Nocentini, Botta. All: Andrea Procelli
Montecastelli: Pauselli, Nagni, Casacci, Felci (20st Barry), Monsignori, Carini, Ubaldi (38st Mariotti E), Odufuye, Brachelente (48st Minelli), Mordi (13st Mariani, Mariotti G. A Disp: Stinchi, Galletti, Conti, Ndiaye. All: Simone Migliorati
Arbitro: Andrea Bartolucci di CC
Reti: 44pt Ubaldi (MC), 6st Mariotti G (MC), 12st Zoi (VS), 15st Belloni (VS)
Note: Spettatori 50 circa, recupero pt 3 – st 7, Angoli 9-2, Ammoniti Belloni, Gaggioli (VS). Monsignori, Ubaldi, Mordi, Carini, Odufuye, Pauselli, Barry, Nagni, Minelli (MC)
San Giustino: Finisce 2-2 una gara che la Virtus Sangiustino ha dominato per lungo e per largo, con diverse occasioni da rete non sfruttate al meglio. Poi un paio di disattenzioni pagate a caro prezzo, con la squadra che ha dovuto rimediare, anche bene, ma troppo poco per vincere dove imprecisione, fretta non troppa lucidità a permesso alla squadra di Migliorati di portare a casa un punto importante per la lotta alla salvezza, conquistato con un po’ di mestiere e di rabbia agonistica. Sulla coscienza dei giallo-rossi anche un penalty fallito in avvio. Dopo 9 minuti ci prova Gaggioli a calciare verso la porta con un diagonale che finisce fuori. Quindi l’episodio del rigore: Gaggioli da destra mette al centro un buon pallone, Belloni lo gira verso la porta chiamando Pauselli alla respinta, sulla palla Gennari che viene atterrato dallo stesso Pauselli da dietro in area. Diverse proteste degli ospiti, ma il rigore ci pare netto, dopo due minuti Genanri si presenta sul dischetto e calcia male spedendo alto sopra la traversa. Da rigore in avanti, ci sono 25 minuti buoni dove, al di la di diversi falli, c’è poco da registrare fino alla conclusione alta di Martinez . Poi è Gennari ben servito da Salis, che di sinistro calcia sopra la traversa da buona posizione. Inaspettatamente il Montecastelli passa in vantaggio: Mordi mette una palla innocua in area la difesa respinge, al limite dell’area si avventa sulla sfera Ubaldi conclusione che s’infila alla destar del portiere. L’arbitro concede 3 minuti di recupero e subito la Virtus ha la palla per pareggiare: accelerata in area di Salis conclusione che fa gridare al gol ma finisce sull’esterno della rete. In chiusura di tempo ci prova Bracahelente dalla distanza non trrovando lo specchio della porta. Ad inizio ripresa non ci sono cambi e si riparte con gli stessi 22 in campo ed il Montecastelli raddoppia: Brachelente al limite dell’area difende palla e poi serve un assist al bacio a Mariotti Gabriele che sbuca alle spalle di Magrini e batte Matteaggi con una conclusione sl primo palo. Procelli decide di far esordire l’ultimo arrivato Lorenzo Zoi ed il cambio da i suoi frutti: cross di Gaggioli, Genanri non arriva a colpire alle sue spalle, Zoi ferma il pallone di petto e poi in diagonale realizza il gol che accorcia le distanze. Visto che i cambi portano bene, dentro Cignarini e fuori Sanchez e dopo due minuti da un corss ci Cignarini dalla sinistra, la palla va a sbattere sul palo lontano e Belloni più lesto di tutti nel battere a rete per il gol del pareggio. A quel punto la Virtus ci crede, i falli aumentano (9 ammoniti nel Montecastelli), il gioco e spezzettato da giocatori che sonnecchiano a terra ma le occasioni comunque fioccano: Salis riceve in area l’assist di Gennari ma perde l’attimo della conclusione e viene rimontato da Nagni. Poi è Belloni che mette in verticale per Salis il quale in accelerazione supera Monsignori e poi prova il pallonetto che finisce alto. Ancora Salis protagonista, riceve da Salis conclusione di sinistro e questa volta Pauselli compie il miracolo deviando in corner. Quindi Gaggioli mette in area, nel tentativo di liberare, Nagni di testa serve Zoi che al volo mette altissimo. Nei sette minuti di recupero ancora due occasioni per la Virtus, la prima con Salis che conclude ancora una volta di poco sopra l’incrocio dei pali dopo una bella azione da sinistra verso il centro e poi con il colpo di testa di Gennari sul cross di Belloni, ma anche questa volta la palla è di poco alta. Due punti in due partite sono pochi per una squadra che vuole ottenere un obiettivo importante, ma guai a non crederci.

1^ CATEGORIA
14^ 09/12/2018

CARBONESCA RESINA 3-0
1-0 Passeri 2-0 Giosuè Fioriti / 3-0 Passeri
CERBARA CALZOLARO 2-1
1-0 Gennari / Atif ® 2-1 Gennari
FC CASTELLO PONTE PATTOLI 4-1
1-0 Gammaidoni 2-0 Duranti / 3-0 Corradini 4-0 Calderini 4-1 Rondini
MDL SAN SECONDO VALDIPIERLE 0-0
PIERANTONIO COSMOS MONTE ACUTO 0-1
/ 0-1 Citti
TIGROTTI MORRA PROMANO 2-2
0-1 Antinori 0-2 Rollo ( A.Nardoni 2-2 Santini
VIRTUS SANGIUSTINO MONTECASTELLI 2-2
0-1 Ubaldi / 0-2 Mariotti 1-2 Zoi 2-2 Belloni
TIBERIS PADULE S. MARCO 1-0
1-0 Bruschi

CLASSIFICA
FC CASTELLO CALCIO 33
VIRTUS SANGIUSTINO 30
PIERANTONIO COSMOS 28
MDL SAN SECONDO 24
PADULE SAN MARCO 22
CALZOLARO 22
TIGROTTI MORRA 22
MONTE ACUTO 20
CERBARA 18
TIBERIS 18
PROMANO 16
CARBONESCA 15
PONTE PATTOLI 11
RESINA 10
VALDIPIERLE 10
MONTECASTELLI 10
47680106_935655046626625_4878010008375132160_n

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>