Buon punto, bella prestazione

Lama-Virtus Sangiustino    1-1

imageLama: Becci, Simoni, Schiattelli, Nesci (16pt Caroscioli), Manbrini (26st Cappellacci), Bastianoni, Pennacchini (9st Pescari), Rampacci, Bartolucci, Bartolini S, Volpi. A Disp: Lucaccioni, Capacci, Poeti, Cenciarini. All Del Bene Giacomo.

Virtus Sangiustino: Matteaggi C, Ruggeri, Matteaggi L, Bendini (7st Bottoni), Baldi, Tomassini, Poggini (28st Polchi), Gruda, Piccini (9st Gennari), Belloni, Sanchez. A Disp: Boncompagni, Ferri, Cipriani, Fabbri. All Bendini Valerio.

arbitro: Matteo Dini di CC (Tosti e Santarelli di GU)

reti: 20pt Bartolucci, 46st Belloni

Lama: Finisce 1-1 il primo derby della stagione fra Lama e Virtus. Tutto sommato alla fine il risultato ci è sembrato giusto anche se la Virtus agguanta i cugini solo nel recupero. Buon avvio dei giallo-Rossi che pressano a tutto campo non concedendo spazi alla formazione locale, che però alla prima indecisione passa in vantaggio. Triangolo Bartolini, Manbrini, Bartolini che dal fondo mette al centro rinvio sbilenco di Matteaggi L e Bartolucci sotto porta non sbaglia e batte Matteaggi C. Prima del gol Piccini di testa aveva messo palla sul l’esterno della rete. Subito dopo il vantaggio la Virtus ha due occasioni per pareggiare immediatamente prima con Belloni che non aggancia l’assist di Piccin, poi con Ruggeri con una bella conclusione da fuori. Poi però la Virtus spegne un po’ la luce ed il Lama s’impossessa del pallino del gioco fino ad inizio ripresa quando sfiora il raddoppio prima con Bartolucci di testa che colpisce il palo e poi con uno show di Bartolini che conclude a fil di palo. A quel punto però la Virtus si risveglia e con grinta carattere e motivazioni cerca il pareggio che sfiora con Belloni dopo la bella triangolazione Ruggeri, Gennari, ma la conclusione del capitano a botta sicura e deviata in corner. In contropiede Bartolucci sciupa un’ottima occasione fino a che, concessi i 3 minuti di recupero, Ruggeri con carattere s’invola sulla destra, cross e sul secondo palo sbuca Belloni che di testa infila la porta avversaria. La Virtus ha dimostrato forza e carattere sotto le grinfie di mister Bendini che motiva i ragazzi dal primo all’ultimo minuto, dall’altra parte il Lama ha dimostrato qualità da vendere messa però alle corde dal pressing dei virtussini. Ora il girone di coppa procederà con la gara di mercoledì sera alle 21 a San Giustino contro la Madonna del Latte.

Bookmark the permalink.

4 Comments

  1. grande Ruggio!! più ringhi e più ci piaci!!

  2. nel derby lamarino ci scappa un bel pareggino.

  3. e già c’è sempre un ma!…………Discreta PARTITA MA!…………………ANCORA NON CI SIAMO , più velocità col pallone altrimenti siamo prevedibili ,comunque la prima gara ufficiale ci dice che i nuovi INSERIMENTI SONO OK .Virtus alèèèèèèèè

  4. Primo tempo timido e modesto. Secondo tempo frizzante ed aggressivo. Pareggio giusto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>