Bella prestazione collettiva e Resina battuto

Resina – Virtus Sangiustino 0-3
Resina: Caprini, Cetra, Gemito (26st Zolfaroli), Rondini, Bianchini, Fumanti, Fressoia (1st Grasselli), Luchetti (8st Vannoni), Procacci (20st Bazzurri), Ferranti (1st Cenciarini), Mattiacci. A Disp: Righi, Abdeldaem. All: Alessandro Mattiacci
Virtus Sangiustino: Matteaggi C, Ruggeri Di, Matteaggi L (15st Pantani), Tomassini, Tori, Lazzerini, Poggini, Sanchez (29st Brondoli), Gennari, Belloni (26st Piccini), Doamenichini (15st Del Bene). A disp: Sarti, Ruggeri Dav, Gorini. All: Andrea Procelli
Arbitro: Walid Kandili di FO
Note: Spettatori 100 circa, Recupero pt 6 – st 4, Angoli 2-3, Ammoniti Rondini, Bianchini, Fumenti, Fressoia (R) , Piccini (VS)
Casa del Diavolo: Vince e convince la Virtus Sangiustino. Un netto 3-0 che poteva essere anche più ampio per le tante occasioni avute e non sfruttate. Forse il miglior primo tempo della stagione, sotto il profilo del gioco, che però si sbloccato soltanto nei minuti di recupero dopo che sono state gettate al vento tante occasioni da rete. Si comincia subito dopo una quarantina di secondi con una ben fraseggio tra Sanchez per Gennari, velo a favorire Belloni che serve un assist a Gennari che non riesce a concludere bene grazie all’intervento di Gemito che lo ha disturbato. La prima vera e propria occasione capita sui piedi di Belloni servito in profondità da Poggini ma sbaglia l’ultimo controllo e davanti al portiere locale Caprini conclude sul portiere in uscita. Quindi ci prova Gennari spostato a sinistra, conclusione sul palo lontano, bravo ancora il portiere che di piede respinge. Un minuto dopo ci prova Matteaggi Loris dalla distanza, palla che colpisce la parte alta della traversa. Quindi ancora Virtus sulla destra, Sanchez dal fondo serve una palla al bacio per Domenichini, conclusione non brillante respinta da Cetra. In questo primo tempo a tinte giallo-rosse, si fallisce anche un calcio di rigore; Sanchez batte un corner, con palla bassa per Tori che viene strattonato vistosamente da Procacci, calcio di rigore che però Gennari si va deviare sul palo e l’azione sfuma ancora. Altra occasione ghiotta per passare quella che capita a Domenchini, che va via ancora con un perfetto inserimento sulla sinistra, con due compagni soli al centro dell’area, diagonale che termina a lato. Si vede il Resina con una conclusione di Luchetti alta sulla traversa. Ancora una bella azione sulla destra della Virtus, cross di Ruggeri Diego al volo Belloni alto sopra la traversa. Quindi ci prova Tori a raccogliere una respinta della difesa locale, conclusione sbilenca che diventa un assist per Domenichini che mette ancora alto. Il primo tempo non si vuole sbloccare, l’arbitro concede un lungo recupero per gli infortuni prima di Gemito e poi di Matteaggi Loris con intervento degli inservienti della croce rossa. Proprio al primo minuto di recupero la Virtus passa in vantaggio con una bella conclusione dai 20 metri di Belloni che con una rasoiata a filo d’erba batte l’ottimo Caprini con palla che finisce sul palo intero e poi in fondo al sacco. Passa un minuto e la squadra di Procelli raddoppia: ennesima palla in verticale e Gennari questa volta è freddo nel superare il portiere e depositare in rete a porta vuota. La ripresa comincia subito con due facce nuove in campo nei locali, con Cenciarini e Grasselli al posto di Ferranti e Fressoia ma non cambia molto con la supremazia della Virtus sempre a 360° in tutti i settori del campo. Dopo 6 minuti, Gennari colisce una traversa, dopo un bel numero in area, protezione di palla, smarcato sul sinistro e botta con palla che la parte inferiore della traversa ed esce con Sanchez preso in contro tempo che non riesce a ribadire in rete. Anche la Virtus cambia qualcosa, ed il nuovo entrato Del Bene impegna ancora Caprini ad una bella respinta a terra. Quindi ci prova anche Poggini dal limite, ma la sua conclusione finisce alta, quindi seconda conclusione di Del Bene a lato. Al 90 Gennari prima spreca e poi al secondo minuto di recupero, riceve il cross dalla destra di Del Bene e deposita in rete. Sono 7 i gol per lui in 5 partite da quando veste la casacca giallo-rossa. Con questa media il bomber sta dimostrando che la stagione scorsa a Montecastelli, non era solo stato un caso. Ora continuano ad inseguire, sperando che qualcuna la davanti perda qualche punto, il Resina dalla sua si deve guardare intorno, forse non sono queste le gara nelle quali cercare di fare punti, ma forse la remissività vista oggi non lascia tranquilli per raggiungere l’obbiettivo salvezza.

CALZOLARO SAN LORENZO LERCHI 1-2
1-0 Tavernelli / 1-1 Pica rig. 1-2 Bianchi
CERBARA PROMANO: 2-0
Grilli / Surano
FRATTICIOLA SELVATICA PADULE S. MARCO:0-2
0-1 Benedetti ® / 0-2 Mariucci
MONTE ACUTO SELCI NARDI: 1-2
0-1 Perioli 1-1 Berradi / 1-2 Nesci
MONTECASTELLI CERQUETO: 1-1
/ 0-1 Chioccolini 1-1 Nagni
PIERANTONIO COSMOS TIBERIS:0-0
PONTEVILLA ATLETICO GUALDO FOSSATO: 1-0
/ 1-0 Tancredi
RESINA VIRTUS SANGIUSTINO:0-3
0-1 Belloni 0-2 Gennari/ 0-3 Gennari
CLASSIFICA
Selci Nardi 41
Padule San Marco 37
San Lorenzo Lerchi 36
VirtusSangiustino 36
Cerbara 29
Cerqueto 27
Pierantonio Cosmos 27
Tiberis 25
Calzolaro 23
Pontevilla 23
Promano 20
Resina 19
Montecastelli 18
Gualdo Fossato 10
Monte Acuto 8
Fratticiola 1

26229454_733766396815492_5123925688941692767_n[1]

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>