Il big match alle 16,30

Alla vigilia dello scontro diretto con la prima della classe, la Virtus Sangiustino si prepara per affrontare questo delicato impegno nel migliore dei modi. Sanchez, Berradi e Piccini non saranno della partita sicuramente come rischia di non disputare la gara anche Tori alle prese con un ginocchio che fa i capricci. Insomma qualche acciaccato importante per i giallo-rossi che comunque hanno la voglia e la volontà per dare fastidio alla capolista S.Lorenzo Lerchi che in dopo 3 giornate di campionato era dietro di 4 punti ma alla 9 giornate li aveva recuperati tutti con gli interessi avendo conquistato il doppio dei punti della Virtus. La squadra di Migliorati vuole continuare lassù in vetta e confermarsi come la probabile regina del campionato dopo aver travolto il Selci Nardi due settimane fa e conquistato i 3 punti domenica scorsa con un gol al 94 se pur la vittoria è stata stra-meritata. Dall’altra parte la Virtus non vuole perdere ulteriore terreno e quindi vorrà uscire indenne da questa partita. C’è molta attesa per questa gara che tra l’altro si giocherà ad un orario insolito alle 16,30 per la commemorazione dei defunti nel vicino cimitero. I ragazzi sono consci dell’importanza del match e quindi si sono preparati al meglio e vorranno giocarsi le proprie carte per cogliere magari un risultato positivo da questa trasferta. Ci si aspetta il pubblico delle grandi occasioni con una gara a viso aperto giocata all’insegna della lealtà e correttezza e che a vincere sia chi se lo meriti.
LOGO VIRTUS

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>