la Virtus espugna S.Secondo

Mdl/S.Secondo-Virtus Sangiustino. 0-2
Mdl/S.Secondo: Pauselli, Tassi, Pasqui (20st Magi), Gori (32st Mariotti), Bendetti, Filippini, Carini (1st Milanesi), Sanimagetinelli, Zoi, Polito, Bondi. A Disp Del Gaia, Pastore, Pellegrini, Bracchini. All Marco Farinelli.
Virtus Sangiustino: Matteaggi C, Ruggeri, Matteaggi L, Tomassini, Baldi, Mencagli, Procelli, Grilli (31pt Sanchez), Piccini (37st Antinori), Belloni, Poggini (23st Del Bene). A Disp Gennari, Ricci, Zerbini, Cerboni. All Valerio Bendini
Arbitro. Daniele Cravotta di Cc (Mattoni e Piomboni di Cc)
Reti 32pt Piccini, 16st Belloni
Note: espulso Baldi al 45st per doppia ammonizione
S.Secondo: La prima dai 3 punti se l’aggiudica la Virtus Sangiustino che espugna S.Secondo con un gol per tempo e con i due attaccanti è sempre di testa. La vittoria ci è parsa legittima e meritata con il portiere Matteaggi mai impegnato e con i giallo-Rossi che pur privi di Bartolo, Mancini, Bruschi, Lazzerini, Bendini e dopo mezz’ora anche Grilli uscito per infortunio, hanno fatto vedere buon e trame di gioco sfiorato altre marcature è colpito una traversa. Tra il 9 e 10 prima Piccini si fa respingere una conclusione da buona posizione da Pauselli di piede e poi Belloni colpisce la traversa con una bella conclusione da fuori a giro. Quindi alla mezz’ora Ruggeri,scende sulla sinistra e Piccini di testa infila il secondo palo dove Pauselli non arriva. L’unica occasione dei locali capita a Gori sulla punizione di Polito ma la deviazione di Baldi salva la sua porta. Quindi al 16 corner di Mencagli e di testa Belloni in anticipo sul primo palo colpisce con palla ancora sul secondo palo per il 2-0 definitivo. Poco altro da qui alla fine con la Virtus che si difende bene, i locali spingono ma rischiano anche. Alla fine quindi la Virtus vince una gara resa triste a fine gara per le brutte notizie che arrivano da Cannara con la scomparsa di Riccardo Pizzi. Alla famiglia le condoglianza da parte di entrambe le società.

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>