La Virtus espugna il Moratti di Tavernelle

Tavernelle-Virtus Sangiustino. 1-2

Tavernelle: Dorillo, Morcellini (12st Fahimi), Mastrini ( 22st Tinarello), Rinaldi, Cottini, N’Tamack, Arcioni, Antolini, Cacciavillani, Gibbs, Khribech (36pt Mencarelli). A Disp: Finocchi, Cesarini, Tomarelli, Pimponi. All Andrea Doria

Virtus Sangiustino: Matteaggi C, Bottoni, Matteaggi L, Tomassini, Baldi, Lazzerini, Cipriani (40pt Sanchez), Gruda, Grilli (36st Antinori), Belloni (27st Alii), Poggini. A Disp: Operanti, Brondoli, Napoletano, Prifti. All Valerio Bendini

Arbitro Jacopo Vagnetti di PG (Alessandro Santarelli di GU e Maurizio Polidori di PG)

Reti: 3pt Cacciavillani (T), 15st Baldi (VS), 47st Sanchez (VS)

Note: Spettatori 150 circa, recupero pt 3 st 3, angoli 4-7, Ammoniti Dorillo e Arcioni (T) 46st infortunio ad una spalla ad Antolini portato via in ambulanza.

Tavernelle: Alla fine vince la Virtus Sangiustino una partita rocambolesca decisa da un gol nei minuti di recupero di Sanchez. La Virtus alla fine non ha rubato nulla perche pur subendo nella prima parte di gara poi dal 20 del primo tempo è salita in cattedra ed ha prevalso sui locali apparsi stanchi e piu macchinosi in un campo al limite della praticabilità. Ma vogliamo partire dalla fine con il gol che è risultato decisivo nel match. Il direttore di gara concede 3 minuti di recupero, vengono giocati 90 secondi e succede che dopo un calcio di punizione in favore della Virtus, Antolini cade a terra forse anche spinto alle spalle, cade male il giovanissimo ’98 locale riportando un grave trauma ad una spalla; la partita viene sospesa per diversi minuti per le cure del caso con l’intervento dell’ambulanza che poi trasporterà il giovane al più vicino centro ospedaliero. A quel punto l’arbitro fa riprendere il gioco confermando ai giocatori in campo che mancavano ancora 90 secondi al termine dei 3 minuti di recupero decretati in precedenza e da questi ultimi 90 secondi la Virtus trova il gol decisivo, incursione di Antinori, conclusione respinta da Dorillo, il più lesto di tutti è Sanchez che conclude a rete con palla che s’insacca sotto l’incrocio dei pali. La partita termina con scoramento dei locali e sfogo finale con una mischia furibonda all’ingresso degli spogliatoi. Ma andando poi per ordine, l’inizio è favorevole ai locali che passano subito in vantaggio con Cacciavillani appostato sul secondo palo che deposita in rete il cross basso di Antolini mancato prima da Gibbs. Il forcing dei locali porta anche alla protesta per un presunto fallo da rigore di Tomassini ai danni di Cacciavillani, poi è la volta di Arcioni ad avere una buona occasione con Antolini ancora protagonista dalla destra, cross respinto da Baldi ed il centrocampista dal limite a botta sicura calcia in diagonale non centrando la porta. L’avvio veemente dei locali scema e piano piano è la Virtus ha comandare le operazioni e prova la conclusione con Gruda da fuori area ma Dorillo mette in corner. In pieno recupero del primo tempo in contropiede va via Mencarelli sulla sinistra, cross, deviazione di Gibbs e palla a lato. Nella ripresa mister Bendini aggiusta la squadra in campo e dopo un bel forcing riesce a pareggiare su calcio d’angolo di Grilli Baldi prova la deviazione di testa ma viene anticipato di poco da Cottini ma la palla torna nella zona di Baldi che in mezza girata batte Dorillo. Passano pochi minuti è la Virtus può subito raddoppiare; bella azione sulla destra tra Belloni e Poggini con quest’ultimo che in area salta un avversario ed appoggia al proprio capitano conclusione a botta sicura e Dorillo si esalta e riesce a respingere. Ancora pochi minuti e ancora un cross basso dalla destra con Belloni che prova il tocco sotto-porta e ancora Dorillo che devia in corner. Si rivede in avanti il Tavernelle con Gibbs che di potenza supera Tomassini e prova la conclusione che però viene ribattuta da Baldi in scivolata. Quindi sull’ennesimo corner è Tomassini che di testa non inquadra la porta. Poi l’episodio finale che abbiamo raccontato in avvio di servizio. La Virtus alla seconda vittoria consecutiva, mette in cascina punti salvezza importanti, il Tavernelle deve fare un po’ mia culpa per aver abbassato troppo i ritmi dopo un buon avvio e soprattutto per aver perso un po di concentrazione in quei ultimi 90 secondi dopo l’infortunio ad Antolini (auguri a lui per una pronta guarigione).

PROMOZIONE GIRONE A

22° GIORNATA

Domenica 14 febbraio, ore 14,30

Casa del Diavolo-San Marco Juventina 1-1

15′ st Bragetti rig. (C), 19′ st Spiaggia rig. (SMJ)

Cerqueto-Madonna del Latte 1-0

45′ pt Fodaroni aut.

Corciano-Pievese 0-1

14′ pt Graziani

Lama-Pietralunghese 2-1

6′ st Bartolucci (L), 11′ st Bartolini (L), 33′ st Morodei (P)

Marra San Feliciano-Fontanellebranca 2-2

11′ st Cherubini (M), 14′ st Bartoccini (M), 19′ st Gnagni (F), 24′ st Gaggiotti M. (F)

Pontevalleceppi-Real Pitulum Tiberis 2-1

6′ st Marri (P), 17′ st rig. Mariani Mat. (R), 37′ st De Luca (P)

San Lorenzo Lerchi-Agello 2-2

10′ st De Souza (A), 25′ st Rubechi (SLL), 30′ st Di Donna (A), 39′ st Pasqui (SLL)

Tavernelle-Virtus Sangiustino 1-2

3′ pt Cacciavillani (T), 14′ st Baldi (V), 47′ st Sanchez (V)

CLASSIFICA

Fontanellebranca 46

Lama 43

Pontevalleceppi 42

Marra San Feliciano 35

Casa del Diavolo 32

Virtus Sangiustino 31

Pievese 30

San Marco Juventina 29

San Lorenzo Lerchi 28

Tavernelle 27

Pietrlaunghese 26

Corciano 24

Madonna del Latte 23

Cerqueto 23

Real Pitulum Tiberis 18

Agello 17

CLASSIFICA MARCATORI:

18 GOL: Cacciamano (6 rig., Pievese).

12 GOL: Bartoccini (1 rig., Marra San Feliciano).

11 GOL: Bragetti (4 rig., Casa del Diavolo), Bartolucci (1 rig., Lama).

10 GOL: A. Federici (2 rig., Corciano).

9 GOL: Passeri (5 rig., Fontanellebranca), Mat. Mariani (2 rig., Real Pitulum Tiberis).

7 GOL: Martini (Fontanellebranca), Atif (1 rig., Pietralunghese), Gibbs (1 rig., Tavernelle).

6 GOL: Levato (Cerqueto), Bartolini (1 rig., Lama), Tadi (Madonna del Latte), Petti (Marra San Feliciano), Marri (2 rig), Sinisi (1 rig., Pontevalleceppi), Belloni (Virtus Sangiustino).

5 GOL: De Souza (Agello), Giustiniani (2 rig., Cerqueto), Betti e Spiaggia (1 rig., San Marco Juventina), Piccini (Virtus Sangiustino).

11988495_402265949965540_4251827043312408493_n

Bookmark the permalink.

2 Comments

  1. tifoso giallorosso

    che tonfiiiiiiiiiiiiiii….ora nelle restanti 8 gare dobbiamo disputare 5 partite in casa e 3 in trasferta , il tutto per un campionato tranquillo con un minimo di aspettativa da parte dei tifosi di poter raggiungere la zona play off . Virtus alèèèèèèèèèèèèè

  2. Finalmente una gran partita fuori casa!! Ora sotto con il Valleceppi.. Grandi i ragazzi

Rispondi a tifoso giallorosso Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>